Home   Protezione dati Cond. Gen. Download Aiuto e supporto   Calibrazioni Contatti
 

Laboratorio

Misuratori

Regolazione

Energia

Bilance

PCE Instruments TV

Informazioni e prezzi dei microscopi


,

Microscopi
I microscopi si compongono fondamentalmente di due componenti ottici, l'obiettivo e l'oculare, uniti mediante il tubo da un dispositivo di illuminazione, da un tavolo e da un treppiede per contenere i componenti ottici Microscopi facili da usare per i professionisti.. Il dispositivo di illuminazione dei microscopi consiste normalmente in una lampada microscopica incorporata nel treppiede di cui si può regolare la distanza dal collettore (lente o sistema di lente vicina alla lampada) e collocata dietro il diaframma che limita il campo luminoso. Il condensatore dei microscopi è un complicato sistema di lenti e di specchi per ripodurre il diaframma che limita il campo luminoso sulla superficie dell'oggetto. L'obiettivo dei microscopi è dare un'immagine reale molto ampliata dell'oggetto grazie alla quale si può osservare con l'oculare in modo più ampio. Per poter osservare l'oggetto con entrambi gli oculari, il microscopio è dotato di due oculari (microscopi binoculari). I microscopi si dividono in 2 gruppi principali a seconda del tipo di illuminazione supportata: microscopi a luce trasmessa, che passa attraverso oggetti molto sottili, trasparenti, e i microscopi a luce riflessa per l'analisi della superficie di un corpo opaco. Offriamo la nostra gamma di microscopi per molti usi (nei laboratori, nella ricerca, per hobby ...). Tutti questi microscopi sono ottimi poichè si possono collegare, con un cavo USB, ad un PC e offrono pertanto la possibilità di documentare direttamente l'analisi oppure connettendoli ad un proiettore rendere l'immagine accessibile a un vasto pubblico. Le offriamo anche la possibilità di dotare facilmente e senza eccessivi costi il suo microscopio attuale di un micro-oculare, connettendolo direttamente al PC, è possibile apportare un'aggiornamento tecnico per i suoi vecchi microscopi. Per ulteriori informazioni sui microscopi si metta in contatto con noi al numero +39 0583 975114 o utilizzi il nostro servizio di contatto. I nostri tecnici e ingegneri la sapranno consigliare su questi microscopi e sugli altri nostri prodotti: sistemi di regolazione e controllo, misuratori, strumenti per laboratorio o bilance di PCE Instruments.

 

Microscopi monoculari

 

Microscopi binoculari

 

Microscopi trinoculari

 
             
 

Microscopi con monitor

 

Microscopi portatili/USB

 

Accessori per microscopi

 
             
     

Endoscopi

     

Nella nostra offerta abbiamo un assortimento dei microscopi dei seguenti produttori:

Microscopi del produttore PCE InstrumentsMicroscopi del produttore Bresser (Meade Instruments Europe GmbH & Co. KG)Microscopi del produttore Nimax GmbHMicroscopi del produttore A Krüss Optronic GmbH Microscopi del produttore DNTMicroscopi del produttore InsizeMicroscopi del produttore Optika



Le specifiche tecniche sui microscopi le può vedere nei seguenti link:

Microscopi monoculari

torna a inizio pagina

- Microscopi BioDiscover
  (illuminazione LED, luce trasmessa/ riflessa, monoculare, 20-1280 ingrandimenti, trasformatore di rete)

Microscopi BioDiscover con illuminazione LED, luce trasmessa / riflessa, monoculare, 20-1280 ingrandimenti, trasformatore di reteMicroscopi del produttore Bresser (Meade Instruments Europe GmbH & Co. KG)

- Microscopi XC-100L
  (portatili per rilevamento, monoculare, 100 ingrandimenti, oculare micrometrico)

portatili per rilevamento, monoculare, 100 ingrandimenti, oculare micrometricoMicroscopi del produttore Optika

- Microscopi Duolux
  (luce trasmessa/ riflessa, 20-1280 ingrandimenti, trasformatore di rete e batteria, oculare per PC incluso)

Microscopi Duolux con illuminazione a luce trasmessa / riflessa, 20-1280 ingrandimenti, trasformatore di rete e batteria, oculare per PC inclusoMicroscopi del produttore Bresser (Meade Instruments Europe GmbH & Co. KG)

- Microscopi Erudit DLX
  (microscopi con illuminazione LED, monoculare, 40-600 ingrandimenti, trasformatore di rete e batteria)

Microscopi Erudit DLX con illuminazione LED, monoculare, 40-600 ingrandimenti, trasformatore di rete e batteriaMicroscopi del produttore Bresser (Meade Instruments Europe GmbH & Co. KG)

- Microscopi Erudit MO
  (illuminazione LED, monoculare con rotazione 360º, 20-1536 ingrandimenti, trasformatore di rete e batteria)

Microscopi Erudit MO con illuminazione LED, monoculare con rotazione 360 º, 20-1536 ingrandimenti, trasformatore di rete e batteriaMicroscopi del produttore Bresser (Meade Instruments Europe GmbH & Co. KG)

- Microscopi MML1200
  (microscopi monoculari, condensatore ABBE, 40-400 ingrandimenti, trasformatore di rete)

Microscopi MML1200 monoculari, condensatore ABBE, 40-400 ingrandimenti, trasformatore di reteMicroscopi del produttore A Krüss Optronic GmbH

Microscopi binoculari

torna a inizio pagina

- Microscopi Biolux ICD
  (microscopi binoculari, fino a 20 ingrandimenti, alimentazione con batteria, illuminazione LED)

Microscopi Biolux ICD binoculari, fino a 20 ingrandimenti, alimentazione con batteria, illuminazione LEDMicroscopi del produttore Bresser (Meade Instruments Europe GmbH & Co. KG)

- Microscopi Biorit ICD
  (microscopi con luce riflessa, fino a 20 ingrandimenti, WF 10x (30,5 mm), oculare)

Microscopi Biorit ICD con luce riflessa, fino a 20 ingrandimenti, WF 10x (30,5 mm), oculareMicroscopi del produttore Bresser (Meade Instruments Europe GmbH & Co. KG)

- Microscopi MSL4000-10/30-IL-TL
  (microscopi stereoscopici con visione obliqua, 10 a 30 ingrandimenti, illuminazione riflessa e trasmessa)

Microscopi MSL4000-10/30-IL-TL stereoscopici con visione obliqua, 20a 40 ingrandimenti, illuminazione riflessa e trasmessaMicroscopi del produttore A Krüss Optronic GmbH

- Microscopi MSL4000-20/40-IL-TL
  (microscopi stereoscopici con visione obliqua, 20 a 40 ingrandimenti, illuminazione riflessa e trasmessa)

Microscopi MSL4000-20/40-IL-TL stereoscopici con visione obliqua, 20 a 40 ingrandimenti, illuminazione riflessa e trasmessaMicroscopi del produttore A Krüss Optronic GmbH

- Microscopi Biorit ICD-CS
  (microscopi con luce riflessa, da 10 a 20 ingrandimenti, luce, alimentazione con batteria)

Microscopi Biorit ICD-CS con luce riflessa, ampio range di giro, da 10 a 20 ingrandimenti, lanterna, alimentazione con batteriaMicroscopi del produttore Bresser (Meade Instruments Europe GmbH & Co. KG)

- Microscopi Bino Researcher
  (binoculari, fino a 1250 ingrandimenti, illuminazione a luce trasmessa, regolazione delle diottrie)

Microscopi Bino Researcher binoculari, fino a 1250 ingrandimenti, illuminazione a luce trasmessa, regolazione delle diottrieMicroscopi del produttore Bresser (Meade Instruments Europe GmbH & Co. KG)

- Microscopi XZ-2
  (microscopi portatili, funzione video, schermo TFT, con Infinity Optical System (IOS))

microscopi portatili, funzione video, schermo TFT, con Infinity Optical System (IOS)Microscopi del produttore Optika

- Microscopi MSZ5000
  (microscopi con zoom stereoscopico senza illuminazione, 7 ... 45 ingrandimenti, regolazione dell’oculare)

Microscopi MSZ5000 con zoom stereoscopico senza illuminazione, 7 ... 45 ingrandimenti, regolazione dell’oculareMicroscopi del produttore A Krüss Optronic GmbH

- Microscopi MSZ5000-IL-TL
  (microscopi con zoom stereoscopico, illuminazione, 7 ... 45 ingrandimenti, regolazione dell’oculare)

Microscopi MSZ5000 con zoom stereoscopico, illuminazione, 7 ... 45 ingrandimenti, regolazione dell’oculareMicroscopi del produttore A Krüss Optronic GmbH

- Microscopi MSZ5000-T-IL-TL
  (microscopi con zoom stereoscopico, Fotobus, illuminazione a luce riflessa e trasmessa, 7 ... 45 ingrandimenti)

Microscopi MSZ5000 con zoom stereoscopico, Fotobus, illuminazione a luce riflessa e trasmessa, 7 ... 45 ingrandimentiMicroscopi del produttore A Krüss Optronic GmbH

Microscopi trinoculari

torna a inizio pagina

- Microscopi MBL3300
  (microscopi per metallurgia, binoculare, fuoco macro e micrometrico, 40-400 ingrandimenti, trasformatore di rete)

Microscopi MBL3300 per metallugia, binoculare, fuoco macro e micrometrico, 40-400 ingrandimenti, trasformatore di reteMicroscopi del produttore A Krüss Optronic GmbH

- Microscopi Advance ICD 10x-160x
  (microscopi con interfaccia USB, 160 ingrandimenti, illuminazione LED, treppiede e software)

Microscopi Advance ICD 10x-160x con interfaccia USB, 160 ingrandimenti, illuminazione LED, treppiede e softwareMicroscopi del produttore Bresser (Meade Instruments Europe GmbH & Co. KG)

- Microscopi Trino Researcher
  (trinoculari, fino a 1000 ingrandimenti, illuminazione a luce trasmessa, tavola graduata con croce)

Microscopi Trino Researcher trinoculari, fino a 1000 ingrandimenti, illuminazione a luce trasmessa, tavola graduata con croceMicroscopi del produttore Bresser (Meade Instruments Europe GmbH & Co. KG)

- Microscopi Scienze MPO-401
  (microscopi trinoculari con polarizzazione, 40-1000 ingrandimenti, illuminazione alogena con dimmer)

Microscopi Scienze MPO-401 trinoculari con polarizzazione, 40-1000 ingrandimenti, illuminazione alogena con dimmerMicroscopi del produttore Bresser (Meade Instruments Europe GmbH & Co. KG)

- Microscopi B-600 TiFL
  (microscopi didattici con un imbattibile rapporto prezzo-prestazioni, trinoculare, 360° testina girevole)

Microscopi con un imbattibile rapporto prezzo-prestazioni, trinoculare, 360° testina girevoleMicroscopi del produttore Optika

- Microscopi B-353LD
  (microscopi per laboratorio, robusta struttura, disponibile in 2 versioni: B-353LD1 e B-353LD2, trinoculare)

microscopi per laboratorio, robusta struttura, disponibile in 2 versioni: B-353LD1 e B-353LD2, trinoculareMicroscopi del produttore Optika

- Microscopi B-353 FL
  (alta qualità, microscopi didattici , trinoculare, distanza tra gli oculari regolabile, regolazione diottrie)

alta qualità, microscopi didattici , trinoculare, distanza tra gli oculari regolabile, regolazione diottrieMicroscopi del produttore Optika

- Microscopi XDS-2 FL
  (microscopi invertiti per biologia, trinoculare, tavola a croce, analisi della fluorescenza)

microscopi invertiti per biologia, trinoculare, tavola a croce, analisi della fluorescenzaMicroscopi del produttore Optika

- Microscopi MBL3400
  (microscopi per metallurgia con cellula fotoelettrica, polarizzatore, 50-800 ingrandimenti)

Microscopi MBL3400 per metallurgia con cellula fotoelettrica, polarizzatore, 50-800 ingrandimentiMicroscopi del produttore A Krüss Optronic GmbH

- Microscopi MBL3000 x -PL
  (illuminazione Koehler, messa a fuoco grezza e fine, ingrandimenti 40-1000, alimentazione a rete)

Microscopi con illuminazione Koehler, messa a fuoco grezza e fine, ingrandimenti 40-1000, alimentazione a reteMicroscopi del produttore A Krüss Optronic GmbH

- Microscopi XDS-3FL
  (microscopi a fluorescenza in due verisioni, per applicazioni di routine e di ricerca, lenti LWD / IOS)

icroscopi a fluorescenza in due verisioni, per applicazioni di routine e di ricerca, lenti LWD / IOSMicroscopi del produttore Optika

- Microscopi XDS-3MET
  (microscopi per metallurgia, lenti intercambiabili, ingrandimenti 500x, messa a fuoco coassiale)

microscopi per metallurgia, lenti intercambiabili, ingrandimenti 500x, messa a fuoco coassialeMicroscopi del produttore Optika

- Microscopi Scienze ADL-601F
  (microscopi a fluorescenza, fino a 1000 ingrandimenti (luce), 600 ingrandimenti (fluorescenza))

Microscopi Scienze ADL-601 a fluorescenza, fino a 1000 ingrandimenti (luce), 600 ingrandimenti (fluorescenza)Microscopi del produttore Bresser (Meade Instruments Europe GmbH & Co. KG)

- Microscopi Scienze IVM-401
  (microscopi per professionisti, con illuminazione, con 100-400 ingrandimenti)

Microscopi Scienze IVM-401 per professionisti, con illuminazione, con 100-400 ingrandimentiMicroscopi del produttore Bresser (Meade Instruments Europe GmbH & Co. KG)

Microscopi con monitor

torna a inizio pagina

- Microscopi XZ-2
  (microscopi portatili, funzione video, schermo TFT, con Infinity Optical System (IOS))

microscopi portatili, funzione video, schermo TFT, con Infinity Optical System (IOS)Microscopi del produttore Optika

- Microscopi digitali LCD PCE-BM 100
  (microscopi con display LCD, 1600 ingrandimenti, memory card SD, ampia gamma di accessori)

Microscopi PCE-BM 100Microscopi del produttore PCE Instruments

- Microscopi DigiMicro Lab5.0
  (microscopi digitali, 5 milioni di pixel, ingrandimento 500x, schermo TFT a colori)

microscopi digitali, 5 milioni di pixel, ingrandimento 500x, schermo TFT a coloriMicroscopi del produttore DNT

- Microscopi PCE-VM 21
  (ingrandimenti fino 75x, illuminazione luce riflessa e trasmessa, display LCD)

Microscopi PCE-VM 21 ingrandimenti fino 75x, illuminazione luce riflessa e trasmessa, display LCDMicroscopi del produttore PCE Instruments

- Microscopi PCE-IVM 3D
  (ingrandimenti fino a 93x, rappresentazione spaziale degli oggetti, specchio girevole a 360°)

Microscopi PCE-IVM 3D ingrandimenti fino a 93x, rappresentazione spaziale degli oggetti, specchio girevole a 360°Microscopi del produttore PCE Instruments

- Microscopi PCE-MVM 3D
  (ingrandimenti fino a 75x, specchio motorizzato, display LCD 8", interfaccia USB)

Microscopi PCE-MVM 3DMicroscopi del produttore PCE Instruments

- Microscopi DigiMicro Mobile
  (microscopi portatili, ingrandimenti 500x, software per archiviazione)

Microscopi DigiMicro Mobile, microscopi portatili, ingrandimenti 500x, software per archiviazioneMicroscopi del produttore DNT

- Microscopi 5283000
  (microscopi con display LCD, memory card SD, fino a 35 ingrandimenti, 1,3 Megapixel)

Microscopi 5283000 con display LCD, memory card SD, fino a 35 ingrandimenti, 1,3 MegapixelMicroscopi del produttore (Meade Instruments Europe GmbH & Co. KG)

Microscopi portatili/USB

torna a inizio pagina

- Microscopi DigiMicro 2.0 Deluxe
  (sensore CMOS da 2.0 Mega Pixel, 4 LED bianchi, formato video AVI, formato imamgini JPG / BMP, USB)

sensore CMOS da 2.0 Mega Pixel, 4 LED bianchi, formato video AVI, formato imamgini JPG / BMP, USBMicroscopi del produttore DNT

- Mikroskope 1,3 MP 52-81000
  (camera USB per microscopi, da 20 a 200 ingrandimenti, interfaccia USB e software, illuminazione a LED)

camera USB per microscopi, da 20 a 200 ingrandimenti, interfaccia USB e software, illuminazione a LEDMicroscopi del produttore (Meade Instruments Europe GmbH & Co. KG)

- Microscopi PCE-MM 200 Microscopi economiche per professionisti.
  (microscopi USB, fino a 200 ingrandimenti, illuminazione LED, software, supporto)

Microscopi USB maneggevoli con 200 ingrandimenti, illuminazione LED, treppiede e software.Microscopi del produttore PCE Instruments

- Microscopi PCE-MM 200UV 
  (microscopi USB a luce ultravioletta, fino a 200 ingrandimenti, illuminazione LED, software, supporto)

Microscopi PCE-MM 200UV USB con luce ultravioletta maneggevoli con 200 ingrandimenti, illuminazione LED, software, supportoMicroscopi del produttore PCE Instruments

- Microscopi PCE-MM 200 Wi-Fi 
  (microscopi USB con luce ultravioletta regolabili con 200 ingrandimenti, illuminazione LED, software, supporto)

Microscopi PCE-MM 200 Wi-Fi fino a 200 ingrandimenti, illuminazione LED, software, supportoMicroscopi del produttore PCE Instruments

- Microscopi Insize ISM-WM200
  (risoluzione camera: 720 x 480 (0.35 Mega pixel), foto e video, treppiede opzionale)

risoluzione camera: 720 x 480 (0.35 Mega pixel), foto e video, treppiede opzionaleMicroscopi BioDiscover del produttore (Meade Instruments Europe GmbH & Co. KG)

- Microscopi Insize ISM-PM600SB
  (ingrandimenti: 450x ... 600x, risoluzione: 1280 x 1024 (1,3 Megapixel), software incluso)

Microscopi ingrandimenti: 450x ... 600x, risoluzione: 1280x1024 (1,3 Megapixel), software inclusoMicroscopi del produttore Insize

- Microscopi MicroCam
  (camera oculare per microscopi, interfaccia USB, 1,3 Megapixel, software incluso)

Microscopi MicroCam camera oculare per i microscopi, porto USB, 1,3 Megapixel, software inclusoMicroscopi del produttore (Meade Instruments Europe GmbH & Co. KG)

- Microscopi camera Insize ISM-D500  
  (risoluzione 2592 x 1944 (5 Megapixel), interfaccia USB, foto e video, software incluso)

risoluzione  2592 x 1944 (5 Megapixel), interfaccia USB, foto e video, software inclusoMicroscopi del produttore Insize

- Microscopi DigiMicro 2.0 Scale
  (2 Megapixel, microscopi con fotocamera, ingrandimenti 200x, software)

Microscopi DigiMicro 2.0 Scale 2 Megapixel, microscopi con fotocamera, ingrandimenti 200x, softwareMicroscopi del produttore DNT

- Microscopi DigiMicro Profi
  (5 Megapixel, microscopi digitali, ingrandimenti 380x, supporto regolabile)

Microscopi DigiMicro Profi con 5 Megapixel, microscopi digitali, ingrandimenti 380x, supporto regolabile)Microscopi del produttore DNT

- Microscopi DigiMicro Mobile
  (microscopi portatili, ingrandimenti 500x, software per archiviazione)

Microscopi DigiMicro Mobile, microscopi portatili, ingrandimenti 500x, software per archiviazioneMicroscopi del produttore DNT

Accessori per microscopi

torna a inizio pagina

- Microscopi MicroCam
  (camera oculare per microscopi, interfaccia USB, 1,3 Megapixel, software incluso)

Microscopi MicroCam camera oculare per i microscopi, porto USB, 1,3 Megapixel, software inclusoMicroscopi del produttore (Meade Instruments Europe GmbH & Co. KG)

- Microscopi camera Insize ISM-D500  
  (risoluzione 2592 x 1944 (5 Megapixel), interfaccia USB, foto e video, software incluso)

camera für Microscopi risoluzione 2592 x 1944 (5 Megapixel), interfaccia USB, foto e video, software inclusoMicroscopi del produttore Insize

Endoscopi

torna a inizio pagina

- Endoscopi
  (qui può trovare altri dispositivi ottici per l'osservazione degli oggetti in luoghi di difficile accesso)

Qui ha altri dispositivi ottici per l'osservazione di oggetti di difficile accessoMicroscopi del produttore PCE Instruments

Il campo d'uso dei microscopi è praticamente illimitato.

Esistono anche componenti supplementari per i microscopi: software-kit (software e cavo dati) per la trasmissione diretta della visualizzazione al PC.

Software-kit: può richiedere in modo opzionale il software e il cavo dati.

Opzionalmente potrà richiedere un portaoggetti / portaprove da usare con la gamma dei microscopi di cui disponiamo.

Potrà anche richiedere, in modo opzionale,  una strumentazione da usare con i microscopi.

Utilizzo del microscopio
Con l'uso del microscopio possono succedere spesso due tipi di errori determinati:
- Si è regolato un ingrandimento troppo elevato.
Per la osservazione di sezioni di oggetti semplici, trasparenti, è sufficiente per il principiante un ingrandimento tra 50x e 300x. Solo con l'osservazione di oggetti tagliati con un microtomo e che sono disconseguenza molto sottili, è conveniente un ingrandimento superiore. Allo stesso modo si useranno ingrandimenti molto elevati (x 1.000  e oltre) per l'osservazione delle analisi del sangue.
- Il preparato si deteriora con una errata regolazione dell'obiettivo.
Con ingrandimenti superiori può regolare per prima cosa la luminosità prima che l'obiettivo influisca sul preparato. Pertanto, per una giusta regolazione, l'obiettivo verrà diretto chiuso sul preparato. Poi si potrà vedere con l'oculare e regolare con cura la luminosità.

Microscopi della serie MM in uso. Microscopi della serie VMS in alcune pratiche d' uso. Microscopi della serie TM in uso.

Pulizia dei microscopi.
Un requisito per ottenere immagini nitide è che l'ottica sia pulito. Il maggiore problema lo costituisce la polvere. Da una parte disturbano nel momento di visualizzare l'immagine, e d'altra parte rigano la superficie di vetro e danneggiano l'ingranaggio e la superficie di scivolamento. Perciò, proteggere i microscopi dalla polvere è una delle misure più importanti per prevenire danni. Per ciò, è importante di coprire i microscopi con una coperta soave e facile da pulire dopo ogni uso, e pulire di forma regolare la coperta per evitare che la polvere penetri fino ai microscopi. È importante che le aperture in quello trasporta cugine siano anche sempre coperte. È importante differenziare la classe di sporcizia nel momento di pulire componenti ottici: particelle di polvere (residui di vetro dei copre oggetti resti di tessile, etc.) e sporcizia in generale (orme digitali, etc).

I microscopi sono strumenti che permettono di osservare oggetti che sono troppo piccoli per essere visto a prima vista. Il più comune di essi è il microscopio ottico che questo basato in lenti ottiche.

Parti essenziali dei microscopi.
I microscopi moderni possono essere formati da differenti componenti. Nell'immagine contigua si enumerano le parti più importanti.

Parti essenziali dei microscopi.

1. Oculare.
2. Stativo /supporto del tubo.
3. Tavolino portaoggetti.
4. Regolatore macrometrico e micrometrico.
5. Regolatore dell'altezza del tavolino portaoggetti.
6. Base.
7. Fonte di luce.
8. Condensatore.
9. Pinze.
10. Obiettivo.
11. Revolver.
12. Tubo.

I microscopi contengono i seguenti componenti:
Il piede è la base dei microscopi, sui quali si strutturano gli altri componenti. Lo stativo è una colonna sulla quale si appoggiano l'ottica e il tavolino portaoggetti. Il tubo è quasi sempre sistemato in posizione obliqua, raramente in verticale, nella parte superiore dei microscopi. Il supporto per lavorare, che ha un'apertura al centro, si chiama tavolino portaoggetti. Per regolare la nitidezza, normalmente si dispone di due rotelle, la ruota di regolazione macrometrica e quella di regolazione micrometrica. Tutti gli altri componenti dei microscopi che si usano per l'illuminazione e l'ingrandimento del preparato, formano parte dell'ottica. Si osserva attraverso l'oculare che si trova nel tubo. Sul preparato si trovano gli obiettivi soggetti al revolver per cambiarli in modo istantaneo. Sotto il tavolino portaoggetti dei microscopi si trova un sistema di lenti chiamato condensatore. Per illuminare i preparati si usa la fonte di luce o uno specchio.

Deve tenere anche in conto, nel momento di utilizzare i microscopi, sono le differenti caratteristiche degli obiettivi dei
microscopi poiché di essi dipende che abbiamo una migliore immagine delle dimostrazioni che si pretendono di osservare o studiare. Di seguito faremo una breve relazione di dette caratteristiche come:
   - La scala di riproduzione che è la relazione lineare che esiste tra il volume dell'oggetto e la sua immagine, come per
     esempio 4:1, 40:1,...
   - Il potere definitore che si riferisce alla capacità degli obiettivi di formare bene immagini coi contorni definiti.
   - Il limite di risoluzione che è la distanza più piccola che deve avere tra i due oggetti affinché possano visualizzarsi a
     parte.
   - Il potere di penetrazione che è il ci permette l'osservazione simultanea di vari piani della dimostrazione che è
     inversamente proporzionale alla scala di riproduzione o aumento.
   - La distanza frontale che è la distanza che c'è della lente frontale fino alla dimostrazione posizionata nel vetrino,
     quando è focalizzata, diminuendo quando va maggiorato la scala di riproduzione dell'obiettivo.
   - L'aumento totale quello che dobbiamo tenere in conto che anche l'oculare ha un aumento, per quello che quello
     aumento totale dell'immagine che stiamo osservando è il prodotto tra l'aumento dell'obiettivo e quello dell'oculare.

I microscopi sono composti di varie parti: una ottica e un'altra meccanica. Qui di seguito le offriamo una breve descrizione di queste componenti:

 - Oculare: sono le lenti situate più vicino all'obsservatore.
 - Braccio / supporto del tubo: sono situati perpendicolarmente al piede e possono avere una forma arcuata oppure
   possono essere posizionati in modo verticale per poterli così unire al piede.
 - Tavolino: è la parte che supporta il portaoggetti; è provvisto di due pinze e di un foro attraverso il queale penetra la luce
   per osservare l'oggetto.
 - Funzione macrometrica: è una rotella che serve per mettere a fuoco e spostare rapidamente le lenti.
 - Funzione micrometrica: è una rotella che serve per mettere a fuoco ed effettuare lo spostamento delle lenti in modo
   lento.
 - Regolazione dell'altezza del tavolino: è una rotella mediante la quale si regola il tavolino.
 - Piede: è la parte che sostiene il microscopio.
 - Fonte di luce: si usa per illuminare le prove o gli oggetti da osservare, e si trova istallata nel piede.
 - Condesatore: è l'insieme delle lenti che si trovano situate sotto il tavolino e la sua funzione è quella di concentrare la
   luce sulla prova o oggetto.
 - Pinze: sono due pinze che si trovano sul tavolino e si usano per tenere bloccate le prove.
 - Obiettivo: è la lente che si trova più vicina alla prova e consente di ingrandire la sue immagine.
 - Revolver: è la parte che sostiene il sistema di obiettivi, che si possono alternare con un movimento di rotazione.
 - Tubo: è la parte dove si trova l'oculare: nella parte inferiore si trova il revolver con gli obiettivi e gli oculari nella parte
   superiore.
 

You need Flash -- get the latest version from here.



 

I microscopi sono dotati dei seguenti componenti:
Il piede è la base dei microscopi, sul quale si strutturano gli altri componenti. Il supporto del tubo è una colonna sulla quale si trovano l'ottica e il tavolino. Il tubo è quasi sempre di forma obliqua, raramente di forma verticale, nella parte superiore dei microscopi. Il supporto per lavorare, che ha un foro al centro, si chiama tavolino. Per la regolazione della nitidezza dispone di solito di due rotelle, la rotella di funzione macrometrica e quella di funzione micrometrica. Tutti gli altri componenti dei microscopi che si usano per l'illuminazione e l'ingrandimento della prova, formano parte dell'ottica. Si guarada attraverso l'oculare che si trova nel tubo. Sulla prova si trovano gli obiettivi fissi al revolver per cambiarli in modo inmeditato. Sotto il tavolino dei microscopi si trova un sistema di lenti chiamato condensatore. Per illuminare le prove si usa la fonte di luce o uno specchio.

Passaggi da seguire per effettuare un'osservazione attraverso i microscopi.
Per fare un'osservazione attraverso i microscopi deve seguire alcuni passaggi che le consentono di ottenere un ottimo risultato. La prima cosa da fare è sottoporre l'oggetto o prova da osservare aun procedimento che consente di mettere in rilievo alcune delle parti che si vuole osservare in modo particolareggiato. Si deve conservare la prova od oggetto per effettuare osservazioni successive. Le due fasi di questo processo sono: il fissaggio e la coloritura. Il fissaggio permette di bloccare la prova che vogliamo osservare perchè non si muova, e a questo scopo si usano differenti sostaze liquide o temperature elevate perchè la prova si disidrati, per poi lavarla con una sostanza appropriata ed effettuare l'osservazione. In quanto alla coloritura, si tratta di colorare la prova che vogliamo osservare attraverso i microscopi per poter mettere in evidenza le parti che ci interessano. Per realizzare la coloritura la gamma dei colori è molto amplia, e ognuno di quelli rileva una parte differente della prova; per esempio se la prova che dobbiamo osservare attraverso i microscopi è una cellula, la coloritura che dovremmo usare per l'osservazione del nucleo della cellula sarebbe la fucsina basica, il verde metile. Se volgiamo osservare il citoplasma della stessa si dovrebbe usare la fucsina acida, il verde luce o la eosina, etc. Una volta che abbia preparato le prove da osservare attraverso i microscopi, li deve collacre su un vetro trasparente (portaoggetti) e coprirli con un altro vetro trasparente più sottile (coprioggetti). Le prove si metteranno nei microscopi per effettuare l'osservazione. Per ottenere un'immagine ingrandita delle prove nei microscopi debe combinare gli obiettivi con l'oculare. Sucessivamente, per mettere a fuoco le prove, deve usare larotella macrometrica e poi la rotella micrometrica per regolare e ottenere una visione perfetta delle prove. Quando le prove sono messe a fuoco perfettamente, si cambiano gli obiettivi fino a trovare l'ingrandimento di cui abbiamo bisogno. E per ottenere un'osservazione perfetta, si può regolare con il diaframma la fonte di luce incorporata ai microscopi, fino ad ottenere l'illuminazione adeguata per l'osservazione.

Microscopi a luce riflessa
Questi microscopi si usano soprattutto per osservare preparati trasparenti e liquidi. L'ambito d'uso sono per esempio l'analisi del sangue, cellule, prove su piante. I microscopi classici a luce riflessa hanno una distanza di lavoro minima, sotto i 4 mm. Per questo, tale classe di microscopi sono adeguati per preparati molto fini.

Nell'immagine superiore può osservarsi una cellula che è stato tratta con tingitura per suo osservazione migliore attraverso i microscopi.

Nell'immagine superiore si può osservare una cellula che è stata colorata per la sua osservazione mediante microscopio.

I preparati si pongono sopra il porta-campione e si coprono con con il copri-campione. I microscopi a luce riflessa si offrono di solito con molti ingrandimenti (da 40 fino a oltre 1000 ingrandimenti). In lavori con 1000 ingrandimenti è necessario mettere una goccia d'olio da immersione per chiudere lo spazio d'aria tra il porta-campione e il copri-campione. Immagini fino a 400 ingrandimenti si possono vedere con qualsiasi strumento senza la necessità di nessuna tecnica speciale. Con il cambio degli oculari si può incrementare gli ingrandimenti dei microscopi a luce riflessa.

I microscopi sono strumenti che permettono di osservare oggetti che sono troppo piccoli per essere visto a prima vista. Il più comune di essi è il microscopio ottico che questo basato in lenti ottiche.

Differenti tipi di microscopi.

- Microscopi semplici: sono quelli che usano solo una lente di ingrandimento (come per esempio una lente da lettura).

- Microscopi composti: sono quelli composti da una insieme di lenti, disposte in tal modo che possano aumentare l'immagine che si sta osservando (microscopi ottici).

- Microscopi a luce ultravioletta: l'immagine di questo tipo di microscopi dipende dall'assorbimento della luce da parte delle molecole della prova. Il suo funzionamento non è molto differente dal funzionamento di uno spettrofotometro ma i risultati sono registrati in fotografie. Un altro punto importaImmagine di una cellula marina vista attraverso i microscopi elettronicinte è che non si può osservare direttamente attraverso l'oculare perchè la luce ultravioleta può danneggiare la retina.

- Microscopi elettronici: sono i microscopi che usano elettroni invece della luce visibile (fotoni) per formare immagini di piccoli oggetti. Questo tipo di microscopi aumentano la velocità degli elettroni per ottenere una lunghezza d'onda più corta e una risoluzione maggiore (gli elettroni hanno una  lunghezza d'onda abbastanza inferiore di quella della luce   visibile, e pertanto possono disgregare strutture molto piccole) conseguendo con questo una capacità di ingrandimento fino a 500.000 ingrandimenti in comparazione con altri tipi di microscopi ottici. Le immagini originali ottenute sono in bianco e nero perchè si usano elettroni invece della luce. Il fascio elettronico si produce mediante un catodo di Volframio.

- Microscopi elettronici a trasmissione: emettono un fascio di elettroni verso la prova che si vuole ingrandire, nella quale parte di questi elettroni rimbalzano o vengono assorbiti dalla prova e altri l'attraversano formando un'immagine ingrandita, per cui è meglio che le prove abbiano strati più sottili per poterle ingrandire al meglio. Questo tipo di microscopi possono ingrandire la prova fino a un milione di vilte la sua dimensione reale.

- Microscopi elettronici da scanning: la prova si riveste con uno strato sottile di metalli e si effettua uno scanning di elettroni, dove un rilevatore misura la quantità degli elettroni che emette l'intensità della prova, per cui è possibile mostrare figure a tre dimensioni con una grande risoluzione, e proittare l'immagine della prova aun televisore (materiali metallici e organici).

- Microscopi a sonda da scanning: questo tipo di microscopi sono provvisti di un trasmettitore nella lente e susano una sonda che percorre la superficie della prova che si vuole studiare.

- Microscopi a fluorescienza: si usano per rilevare molecole fluorescenti naturali, como per esempio la vitamina A che emette luche a lunghezza d'onda dentro le spettro visibile quando si trova espota alla luce ultravioletta, o per rilevare una fluorescienza aggiunta, como nella rilevazione di anticorpi.

Il colore verde delle foglie delle piante, clorofilla, con l'eccitazione di forma naturale con luce di onda breve fluorece in luce intensiva rossa. Per l'osservazione di questa fluorescenza primaria coi microscopi non è necessario nessuna preparazione. In una fluorescenza secondaria si segnano gli oggetti che non fluorecen con un colorante fluorescente. Un colorante fluorescente conosciuto è per esempio Acridinorange che con l'eccitazione del nucleo della cellula con luce azzurra, mostra una fluorescenza verde. Poiché la fluorescenza si prodursi solo con la preparazione del colorante fluorescente, si parla anche di fluorescenza indotta.

n questa immagine può vedersi un'altra dimostrazione che non è stato trattata poiché di per se questa dimostrazione è fluorescente, per quello che non seria necessario realizzare una preparazione previa di tingitura per osservarla attraverso i microscopi.

In questa immagine può vedersi un'altra dimostrazione che non è stato trattata poiché di per se questa dimostrazione è fluorescente, per quello che non seria necessario realizzare una preparazione previa di tingitura per osservarla attraverso i microscopi.
 

Nella fluorescenza immune si accoppia un colorante fluorescente (quasi sempre FITC = Fluorescein-iso-thio-cyanat) con un anticorpo. Questi anticorpi possono produrrsi di forma molto specifica per determinate strutture biologiche. L'unione del colorante si trasmette praticamente attraverso l'anticorpo. Queste colorazioni sono eccessivamente selettive, tuttavia, non tanto intensive come nella fluorescenza secondaria tradizionale.

 

Cambiamento in microscopi ad obiettivi maggiori
Situi le cellule della sua dimostrazione che desidera osservare con più aumenti nel centro dell'immagine, affinché quando cambi l'obiettivo la trovi nuovamente. Cambi l'obiettivo il microscopio muovendo il rimescolare. Succede quasi sempre che la nuova immagine è nitida. L'accomodamento della nitidezza l'ottiene mediante l'accomodamento micrometrico. Segua lo stesso procedimento per mettere ancora un obiettivo con più aumenti.

Microscopi con grandi aumenti.

Cose da tenere in conto lavorando con grandi aumenti
Lavorando con grandi aumenti il diaframma dei microscopi non devono essere troppo chiuso, perché questo può produrre che si vedano linee doppie e l'immagine non sia nitida. In quello caso deve aprire più il diaframma. In caso che il diaframma fosse aperto del tutto, l'immagine può apparire di forma debole, fino al punto che non possa riconoscersi quasi niente. In quello caso dovrà chiudere un po' il diaframma. Se dopo avere effettuato un accomodamento corretto continua ad avere un'immagine debole, probabilmente il problema sia che l'oculare o l'obiettivo dei microscopi stia sporco. In quello caso dovrà pulire le lenti corrispondenti.

 

- Microscopi a forza atomica: questi modelli di microscopi hanno le caratteristiche simili ai microscopi di effetti tunnel anche rispetto alla risoluzione, ma servono per materiali che non sono conduttori e nei quali la punta si trova in contatto con la prova da studiare e rileva gli effetti delle forze atomiche.

- Microscopio petrografico: si usano per identificare e stimare quantitativamente i componenti minerali tanto di rocce ignee come di quelle metamorfiche, e sono dotati di un dispositivo per polarizzare la luce che passa attraverso la prova esaminata.

- Microscopi a effetto tunnel: questi microscopi hanno punta molto affilata all'estremità e alla sua estrimità c'è solo un atomo. Si posiziona la unta dell'ago sulmateriale e si avvicina fino a una distanza di 1 nanaometro, e una corrente elettrica leggera genera una differenza di potenziale di 1 volt. Percorrendo la superficie della prova, l'ago riproduce la topografia atomica della prova.

- Microscopi in campo oscuro: nell obiettivo di questo tipo di microscopi si riceve la luce dispersa o rifrattata dalle struttura della prova, per cui è dotato di un condensatore speciale che illumina la prova con una luce molto forte indiretta.

- Microscopi a contrato di fase: è molto utile per l'osservazione delle cellule vive e per osservare cellule senza coloritura.

- Microscopi a uce polarizzata: è una modifica dei microscopi ottici e contengono un filtro polarizzante chiamato polarizatore tra la fonte di luce e la prova, e si ubica un secondo polarizzatore denominato analizzatore tra l'obiettivo e l'osservatore.

- Microscopi confocale: si usa un'illuminazione mediante un raggio laser, il quale fa uno scanning della prova per tutto il volume di questa, creando molte immagini bidimensionali. Questo metodo ha il vantaggio che si possono prendere immagini della prova in sezioni molto piccole.

- Microscopi virtuali: è un progetto che è stato creato per realizzare studi sul comporatmento di organismi microscopici, in indagini forensi, ...

- Microscopi da antimateria: questi microscopi sono basati su un'antiparticella degli elettroni, si denominano positroni, e possono dara immagini di alta qualità dei difetti nelle superfici di semiconduttori.

- Microscopi monoculari, binoculari e trinoculari

I microscopi monoculari sono i più economici per introdursisi nel mondo della microscopia. Non perde solo visibilità a causa di usare un obiettivo. Per una visualizzazione prolungata e più rilassata conviene lavorare coi microscopi binoculari. Usando entrambi gli occhi, la vista è più rilassata per un spazio di tempo prolungato.

I microscopi binoculari hanno, oltre ad elementi normalizzati, una disposizione di prismi più complessa ed un'illuminazione più potente.

I microscopi trinoculari con la possibilità di collegare una camera e lavorare anche con correzione di diottrie fino a 5. L'illuminazione delle prove, in questi microscopi, si effettua mediante luce trasmessa, usando una potente lampadina. La combinazione di precisione e robusta meccanica, convertono questi microscopi da laboratorio in una strumentazione ideale per uso quotidiano.

Microscopi monoculari                   Microscopi binoculari

Per applicazioni che richiedono la memorizzazione delle immagini, esistono micriscopi trioculari. Si tratta di microscopi binoculari con un tubo supplementare. Questo consente di posizionare una camera USB che registra le immagini. Le immagini registrare si possono trasmettere poi a un PC o portatile. Ha anche la possibilità di collegare un micro oculare ai microscopi binoculari. Questo micro oculare si colloca semplicemente in uno degli oculari dei microscopi. Il micro oculare le offre la possibilità di trasformare in modo economico i microscopi in video microscopi.   

                        Micriscopi trioculari.                      Microscopi with scream.

Microscpi in PTB

Se desidera vedere o stampare la sezione di questi microscopi del nostro catalogo,
clicchi sul simbolo PDF
Catalogo dei microscopi.
 

Si trova nella categoria: indice / strumenti di misura / misuratori / microscopi

Se ha dubbi, si rivolga ai nostri esperti chiamando il numero +39 0583 975 114

La stessa pagina in tedesco Microscopi: Pagina in tedesco. in spagnolo Microscopi: Pagina in spagnolo. in inglese Microscopi: Pagina in inglese. in croato Microscopi: Pagina in croato. in francese Microscopi: Pagina in francese. in ungherese Microscopi: la stessa pagina in ungherese. in turco Microscopi: la stessa pagina in turco. in polacco Microscopi: la stessa pagina in polacco. o in portoghese Microscopi: Pagina in portoghese.


Di seguito potrà avere una visione generale dei gruppi di prodotti dei misuratori:

Accelerometri
Amperometri
Analizzatori di gas
Analizzatori di potenza
Anal. di ossigeno acqua
Analizzatori di rete LAN
Analizzatori di rumore 
Analizzatori di vibrazioni 
Analizzatori trifase
Analizzatori di TV
Anemometri

Barometri (digitali)
Bilance

Boroscopi
Brillometri

Camere ad infrarossi
Calibratori
Capacimetri

Colorimetri per acqua
Colorimetri per superficie

Conduttimetri
Contatori di radiazioni
Controllo di messa a terra
Convertitori di segnale

Data logger
Decibelmetri 
Densimetri
Digitali Multimetri
Dinamometri
Distanziometri
Dosimetri
Durometri

Endoscopi

Fibroscopi
Flussimetri per'aria
Fonendoscopi
Fonometri
Fotometri (Monofunzione)
Fotometri (
Multifunzione)
Frequenzimetri

 Gaussimetri
 Glossmetri
 Igrometri assoluta

Igrometri carta
Igrometri legno
Igrometri materiali costruzioni
Igrometri relativa
Impattometri

Indicatori meteorologici
Indicatori di suono
Indicatori temperatura

Lettori di umidità
Lettori di temperatura
Livelle laser
Livelli di suono
Logger dati
Luxmetri

Magnetometri
Manometri (digitali)
Manometri tubo di Pitot
Metrolaser
Micromanometri
Micrometri
Microscopi
Miohmmetri
Misuratori ambientali
Misuratori climatologici
Misuratori di brillantezza
Misuratori di capacità
Misuratori di cloro
Misuratori di colore
Misuratori di conducibilità
Misuratori di distanza
Misuratori di durezza
Misuratori di forza
Misuratori di frequenza
Misuratori di gas
Misuratori di giri
Misuratori di isolamento
Misuratori di luce 
Misuratori di ozono
Misuratori di ossigeno
Misuratori di pH (Manuali)
Misuratori di pH (Tascabili)
Misuratori di potenza

Misuratori di pressione
Misuratori di radiazioni

Misuratori di radioattività

Misuratori resistenza terra
Misuratori resistenza elettrica

Misuratori di rivestimenti

Misuratori di spessore
Misuratori di stress termico
Misuratori di suono
Misuratori temperatura a contatto
Misuratori temperatura senza contatto
Misuratori di TV
Misuratori di umidità
Misuratori umidità assoluta
Misuratori umidità carta
Misuratori umidità legno
Misuratori umidità relativa
Misuratori umidità costruzioni
Misuratori di vibrazioni 
Misuratori fotometrici
monofunzionali
Misuratori fotometrici multifunzionali
Misuratori laser temper
Misuratori LCR
Misuratori per acqua
Misuratori per aria
Misuratori particelle
Misuratori termici
Misuratori ultrasuoni
Misuratori umidità dell'aria 
Multimetri

Odometri

Oscilloscopi
Ossimetri per acqua
Ossimetri per gas
Ozonometri

Penetrometri
pH-metri
Manuali
pH-metri
Tascabili
Piaccametri
Pinze amperimetriche
Pirometri 
Psicrometri

Radiometri
Redoximetri
Registratori di dati
Regolatori di frequenza
Regolatori di luce

Regolatori di rumore
Regolatori di temperatura
Rifrattometri
Rilevatori di cavi
Rilevatori di gas

Rilevatori laser
Rilevatori di radiazioni
Rilevatori di radioattività
Rilevatori termici
Rilevatori di umidità
Rilevatori di umidità assoluta
Rilevatori di umidità legno
Rilevatori di umidità carta
Rilevatori di umidità costruzioni
Rugosimetri 

Salinometri
Sonde di temperatura
Spessimetri
Stazioni meteorologiche
Stetoscopi
Stroboscopi 

Tachimetri
Telemetri
Termoanemometri
Termocamere
Termoigrometri
Termometri a contatto
Termometri infrarosso
Tester di corrente
Tester di fughe
Tester di pH
Tester di potenza
Tester di radiazioni
Tester di reti LAN
Tester di rumore
Tester di rugosità
Tester di temperatura
Tester di umidità
Tester per l'aria
Torsiometri
Turbidimetri 

UViametri

Velometri (aria)
Verificatori ambientali
Verificatori di mihometri
Verificatori di reti LAN
Verificatori VDE
Vibrometri

Videoendoscopi
Voltmetri

Wattmetri

Di seguito potrà trovare una lista generale di tutte le bilance:

Bilance analitiche
Bilance per animali
Bilance per automobili

Bilance da banco
Bilance per barili
Bilance di base
Bilance a basso profilo

Bilance per carta
Bilance per carati
Bilance per la casa
Bilance commerciali
Bilance compatte
Bilance contapezzi
Bilance da cucina

 Bilance da dentista
 Bilance per densità

 Bilance per dosare

Bilance economiche
Bilance elevatrici

Bilance per farmacie

Bilance per gioielleria
Bilance a gancio
Bilance per grammatura

 Bilance per hobby

Bilance industriali
Bilance per l'inventario

Bilance da laboratorio

Bilance meccaniche
Bilance a molla

Bilance multifunzioni

Bilance per negozio

Bilance per oro

Bilance per pallet
Bilance da pavimento
Bilance pesapacchi
Bilance pesapallet
Bilance pesapersone
Bilance a piattaforma
Bilance di precisione

Bilance resistenti acqua

Bilance per scuole
Bilance con software
Bilance sospese
Bilance per spedizioni
Bilance per superfici
Bilance con supporto

Bilance tascabili
Bilance per il trasporto
Bilance da tavolo

Bilance per umidità

Bilance per veterinari
Bilance verificabili

Dinamometro per gru
Dinamometro carroponte

Indicatori di peso
Misuratori di forza
Minibilance

Sistemi per il conteggio
Termobilance
Transpallet pesatori